We save the bees

Salviamo le api


CLICCA SUL MANIFESTO PER VEDERE IL DEPLIANT


ARCA FOR BEES PROJECT - PROGETTO ARCA PER LE API.

Con l'avvento dell'apicoltura "razionale" che ha circa 150 – 200 anni di vita, sono venuti meno i processi di selezione naturale perdurati per milioni di anni; quei processi effettuarono il lavoro di selezione necessario a concentrare nel genoma Programma di affiliazione con commissione 50% del deposito dell'ape mellifera le caratteristiche genetiche necessarie che sono servite a farle superare le avversità climatiche, ambientali, parassitarie e generate da patogeni, che sono sopraggiunte nel corso del tempo.

SCARICA IL DEPLIANT

 


Recenti studi e recensioni dell'EFSA su alcuni pesticidi e sulla salute delle api. 5 Giugno 2012

 

Su richiesta della Commissione europea, l'EFSA ha paragonato l'esposizione reale delle api ai pesticidi neonicotinoidi - a causa del loro uso autorizzato nell'Unione europea - con i livelli di esposizione analizzati in studi pubblicati di recente. Gli studi, pubblicati sulla rivista Science, ha suggerito che l'esposizione a bassi livelli di neonicotinoidi possono avere effetti dannosi sui numeri delle api. Come parte del suo lavoro in corso sulla salute delle api, l'EFSA ora procederà ad un esame approfondito degli effetti dei neonicotinoidi determinati sulla sopravvivenza delle colonie ed il loro sviluppo.




 

UNA NUOVA ARNIA- UN RESIDENCE PER LE API
CREATA DA ALDO REGOLO U.C.E.P.E. Onlus

L'arnia dove l'ape vive serena e produce di più, la nuva arnia è un risultato di molti ani di ricerca per migliorare la vita dell'ape , l'U.C.E.P.E. in particolare Aldo Regolo ha realizzato nel 2011 quest'arnia, una normale arnia da 10 usando i distanziatori del melario (sistema dello spazio mussi) la differenza è l'apertura dell'accesso all'arnia, l'ingresso dall'alto con la modifica al coprifavo (vedi foto) che permette la circolazione delle api, lo stesso per l'escludi regina fatto in questo modo permette alle api di entrare nel nido e salire al melario escludendo la regina ed i fuchi.
L'arnia nella parte basse del lato opposto all'ingresso delle api si trova un cassetto che si può usare sia per la pulitura dell'arnia che per il controllo delle virosi e altro. Il fondo deve essere in legno.

Per ulteriori informazioni: aldo@ucepe.eu - Tel. +39.392.73.68.947

Vista Ingresso dal Coprifavo Vista Ingresso dal Coprifavo Dettaglio di realizzazione Ingresso dal Coprifavo
Vista Ingresso dal Coprifavo Ultimato Vista Ingresso Vista Ingresso dal Coprifavo frontale
Vista Ingresso dal Coprifavo Posteriore Vista Ingresso dal Coprifavo posteriore con cassetto aperto Vista Ingresso dal Coprifavo posteriore con cassetto sfilato
Vista dell'escludiregina in costruzione Vista dell'escludiregina Vista dell'escludiregina dal punto di vista del favo
Vista dell'arnia ultimata con cassetto aperto Vista dell'arnia ultimata con escludiregina Vista dell'arnia ultimata con api



Copyright © 2008. Designed by UCEPE - C. F.: 96079480040 - Progetto dell'Associazione U.C.E.P.E. ONLUS